DETTAGLI DIMENTICATI?

BUON COMPLEANNO MCI!

Cari Amici del MCI,

eccoci all’evento più importante della stagione 2017, il compleanno del nostro Club!

Un meeting in cui ciascuno di noi/voi è chiamato a partecipare per celebrare con orgoglio il decennale del MCI e ripercorrere la strada fatta insieme fino qui.

Segnatevi la data: il 3 e 4 giugno 2017.

 

 

Si è conclusa la 2a edizione del Trofeo Memorial Salvo Mirabella.

Una speciale occasione per ricordare tutti insieme il nostro Presidente e Socio Fondatore Salvo. Una giornata esilarante e divertente, ricca di sorprese, il primo raduno MCI dell’anno, con o senza Mustang perchè, prima di ogni cosa nella MCI family l’importante è esserci, incontrarsi e stare insieme.

Il vincitore dell’edizione 2017 è stato Gusts Friedrihsons, primo posto, spodestando Mario Joseph Feminò, che tuttavia ha occupato il secondo posto. Helmut Mitterer ha guadagnato il terzo posto.

Ma se la categoria maschile è la più citata in genere perchè decreta il Custode del TROFEO per un anno, non è di certo da sottovalutare la categoria femminile. Ed ecco l’affascinante podio:

Primo posto per Silvia Chiarolanza, un secondo posto per Ilaria Fenice e terzo posto Helene Herbst.

ancora, categoria junior:

primo posto per Gabriele Russo, secondo per Matteo Santini e terzo Matteo Morselli.

Le oltre tre ore di torneo si sono concluse con la cena, ad opera del Comandante, durante la quale si sono svolte le premiazioni e abbiamo avuto il piacere di incontrare un ospite speciale, il celebre Ermanno Cuoghi. Posso solo dire che è davvero emozionante stringere la mano ad un uomo di cotanta esperienza e così simpatico!

A fare da contorno lo scenario creato dai quadri di Marco Collini, splendidi, da ammirare.

Uno speciale ringraziamento va a Franco Davì, nostro socio e Regional Director, e a tutto il team del Red Racing per l’ottima organizzazione e riuscita dell’evento. E ovviamente a tutti i soci MCI che hanno partecipato. Grazie!

Lasciamo spazio alle immagini…e al prossimo anno!

The second edition of the Trofeo Memorial Salvo Mirabella ended.
A special opportunity to remember together our President and Founder Salvo. A hilarious and fun day, full of surprises, the first MCI meeting of the year, with or without Mustang because, first of all in the MCI family is important is to be there, meet and get together.
The winner in 2017 was Gusts Friedrihsons, first place, that ousted Mario Joseph Femino, which has occupied the second place. Helmut Mitterer earned the third place.
But if the men’s category is generally the most cited because it decrees the TROPHY Guardian for a year, is certainly not to be underestimated the female category. And here is the fascinating podium:
First place for Silvia Chiarolanza, a second place for Ilaria Fenice and third place for Helene Herbst
And then junior category:
first place for Gabriele Russo, according to Matteo Santini and third Matteo Morselli.
The more than three hours of competition ended with dinner, by the Comandante, during which the awards took place and we had the pleasure of meeting a special guest, the famous Ermanno Cuoghi. I can only say that it is really exciting to shake hands with a man of so much experience and so kind!
The evening was surrounded by the beautiful paintings created by Marco Collini, with us for the whole day.
Special thanks goes to Franco Davì, our member and regional director, and to the whole of Red Racing team for the excellent organization and success of the event. And of course to all MCI members who participated. Thank you!
Leave space for pictures … and, see ya the next year!

MOTOR SHOW 2016

Con più di 200 mila visitatori domenica il Motor Show ha chiuso i battenti.

L’edizione di quest’anno nel suo quarantennale dobbiamo dire che è stata davvero Adrenalinica.

Noi, il Mustang Club of Italy, l’abbiamo vissuta intensamente, soprattutto la giornata del 4 dicembre quando abbiamo solcato la pista di Imola per un’intera mattinata e siamo stati accolti dalla storica Area 48…indimenticabile!

Siamo lieti di aver partecipato in questi nove giorni che ci hanno visti parte costruttiva del Motor Show all’interno del Padiglione 25, l’Heritage, accanto a Mercedes, Alfa Romeo e Ferrari.

Ringraziamo TD Group, Manuela Mancin Mustang Club Pink Power, tutta l’organizzazione del Motor Show e ovviamente i nostri Proud Members MCI, grazie.

 

 

 

top1

Come ormai da tradizione le Dolomiti sono state protagoniste della chiusura della stagione estiva del MCI e quest’anno sono state le Alpi Retiche orientali la location per un’altra esperienza sensazionale.

Già dal venerdì sera la maggior parte dei partecipanti, tutti con un discreto numero di kilometri sulle spalle, è arrivata nei pressi di Bolzano accolta da un tempo piovigginoso, ma caldamente ospitata dal Biergarten di Caldaro, birreria in stile bavarese, per la cena.

Sabato mattina sveglia sotto un clima uggioso, ma nessuno sembra accorgersene, sorrisi, abbracci, un grande entusiasmo e 30 Mustang danno il via al tour, si parte!

Prima tappa: Passo del Rombo, il Timmelsjoch, 2509 metri, al confine tra Austria e Italia, considerato il luogo più freddo delle Alpi. C’è anche un leggero nevischio, 4°, ma è meraviglioso! Sul tetto d’Europa prendiamo un caffè al Top Mountain Motorcycle Museum e poi giù nella Ötztal in territorio Austriaco.

Arrivati ad Heiming sostiamo per il pranzo in un American Bar in perfetto stile: l’Oilers69. Curato nei minimi dettagli, a metà tra una stazione di servizio e un magazzino di mezzi abbandonati, recintato con sponde di vecchi camion, ci ha portati in un’atmosfera anni ’50. Hamburger e si riparte alla volta di Innsbruck per tornare sulla via dell’Italia. Ed eccoci ad un altro valico, il passo Giovo, sulla strada per Vipiteno, scorci bellissimi, il cielo schiarisce e si corre tra i boschi fitti di abeti.

Stanchi e soddisfatti è ormai ora di cena. Ci ospita un amico nel suo locale, il Untergandlkeller a Foresto, sede del celebre stabilimento della birra Forst. Fondatori del primo fan club di Bud Spencer & Terence Hill ci hanno rimessi in forze con piatti e “padelle” rigorosamente a tema.

Seconda giornata del tour. Domenica.

Prima destinazione: Passo Manghen. Lo raggiungiamo percorrendo la Val D’Ega, attraversando il passo Lavazè. Il panorama è mozzafiato, si guida sovrastati da immensi boschi di conifere, uno spettacolo della natura, come recita il cartello. I colori delle nostre Mustang risaltano nel verde e il rombo dei motori è l’unico suono. Andiamo oltre Cavalese, la vegetazione si fa più rada, la strada più stretta, superiamo i 2000 metri, MCI di nuovo sopra le nuvole ed ecco il Manghen.

“Non metterti mai in testa che tu potresti o vorresti fare qualcosa di meglio di quello che Dio ha concesso alla Natura” (A.Dürer). Questa frase era scritta al rifugio per descrivere la bellezza del posto. Noi ci accontentiamo di godere del paesaggio, della guida delle nostre Mustang e della compagnia degli amici. Questo è quanto basta. Se poi aggiungiamo la polenta fatta nel paiolo dal gestore del rifugio, sotto la tettoia esterna, con un po’ di carne…beh, what else?

Ci lasciamo alle spalle il passo che già aleggia l’aria dei saluti. Alcuni degli amici tedeschi e svizzeri lasciano la nostra strada per rincasare.

Proseguiamo fino alla Fabbrica di Pedavena a Levico. E qui finisce il nostro viaggio.

Un viaggio durato due giorni e quasi 400 km percorsi con 30 Mustang e splendide persone che non vediamo già l’ora di rincontrare.

Come sempre

GO FURTHER!

 

Special thanks agli organizzatori: Franco, Helene, Andrea, Regional Directors del Trentino- Alto Adige, Corrado e a Giuseppe che ci ha scortati con la sua Harley. E grazie a tutti gli amici che hanno reso speciale questo Tour.

 

MCI COAST TO COAST ADRIATICO /TIRRENO

DSC_1774Inizia sabato 30 aprile nella splendida cornice di Torre Pedrera, di fronte ad un mare calmo in un tiepido mattino primaverile il primo Tour Coast to Coast organizzato dal nostro amato Club!

Organizzazione importante, per la quarta uscita dell’anno. Il Week end prevedeva infatti  tre eventi statici, e due dinamici, per toccare le tre città scelte per andare dalla costa adriatica a quella tirrenica. Partenza da Torre Pedrera quindi, alla volta della famosa Porretta Terme, per poi arrivare sull’altra costa nella nostra amata Forte dei Marmi.

Affluenza sopra le aspettative, e meteo clemente, hanno reso il tutto oltre ogni pronostico entusiasmante, regalando ancora una volta momenti di magnifica valenza per tutti coloro che hanno avuto la fortuna di essere presenti.13173717_10209315281508383_1413515282552008643_n

Riassumendo in breve, andiamo a raccontare quello che è successo… tornando a Torre Pedrera, dove i nostri amici si sono ritrovati per iniziare il primo momento del Tour, nella splendida cornice del lungo mare, all’interno della piazza a noi riservata per l’occasione. Ringraziamo per il supporto in loco il nostro amico di vecchia data, l’organizzatore del famoso evento East Coast Festival il sig. PierPaolo Pronti. Il mattino passa in fretta, tra scambi di opinioni e ragguagli su gli ultimi upgrade pre stagionali. E’ ora di pranzo, tutti seduti, si mangia! Un ricco pranzo a base di carne o pesce a scelta, rinpinza i nostri amici fino a fargli passare la voglia di mettersi alla guida, ma il tempo stringe…le terme ci aspettano! Turn the key, Start the engine…GO GUYS!

13174001_10209304904648968_926963791592265624_nInizia la prima parte di Tour dinamico, la strada per raggiungere Porretta Terme non è molta, ma molto suggestiva, tolta la prima parte di autostrada, che regala comunque molte emozioni a tutti… potendo sfilare in colonna a velocità sostenuta e non urbana, in pieno stile Yankee! L’arrivo a Porretta è davvero entusiasmante, lo Staff dell’Hotel Helvetia ci accoglie fin dalla strada, facendoci parcheggiare davanti e dentro la struttura albeghiera. I passanti esterefatti ci accolgono in un atmosfera di festa e piena di orgoglio per tutti gli owners.

Il tempo stringe, su gli accappatoi e via tutti in acqua…

Come ampiamente detto, questo evento voleva avere come scopo, quello di essere un momento di vacanza e relax, per passare del tempo insieme senza le frenesie solite di quasi tutti i raduni e gli eventi, che purtroppo a volte richiedono levatacce e restrizioni non proprio sempre piacevoli! Ma non è questo il caso… difatti dopo il breve Tour, parcheggiate le auto, i soci si sono rilassati sfruttando le opportunità concesse dalla splendida struttura dell’Hotel Helvetia, che con la sua SPA interna ci ha regalato un pomeriggio di divertimento e relax! Quasi come tornare in gita alle superiori!!!DSC_1701

Poco prima di cena, un bell’aperitivo ci ha permesso di ritrovarci tutti per poi accomodarci a tavola per cena, dove il ristorante interno ci ha stupito con prestazioni di altissimo livello culinario, e dove lo chef e tutto il suo staff, di una professionalità e una gentilezza infinita, ci hanno davvero fatto sentire i principi della serata! con sorpresa finale una splenida MCI’s Cake!!!

Si è fatto tardi e ognuno con i propri tempi , ci si reca nelle stanze per riposare…per essere freschi il giorno dopo e ripartire alla volta di Forte dei Marmi.

Sveglia comoda, colazione ricca e dopo un rabbocco ai serbatoi si parte! Splendida la strada nell’entro terra italiano, fino ad arrivare di nuovo sulla costa, questa volta quella Tirrenica. Nei pressi di Viareggio ci accoglie un gruppo di bikers che ci scorterà fino a Forte, dove parcheggeremo all’interno della piazza del Comune.

DSC_1997Foto di rito, strette di mano e ringraziamenti agli assessori e agli organizzatori, Regional Director compresi! E’ Tornata la fame, e ci dirigiamo verso il centro città a piedi, per il secondo pranzo organizzato per noi, dove tra racconti e aneddoti, purtroppo si inizia a sentire nostalgia…e già domenica pomeriggio e l’evento sta per concludersi!

Torniamo alle auto, il Sole ci scalda in un clima pre estivo, il tempo scorre in fretta e si è fatto tardi…nessuno vuole essere il primo a levare le tende e si fa sera…ma la strada del ritorno per alcuni e tanta e tra baci, abbracci e saluti…il nostro ultimo raduno si conclude. Come sempre abbiamo passato momenti straordinari, abbiamo riso, abbiamo festeggiato, abbiamo ricordato…siamo stati insieme, come una vera famiglia. Una cosa che solo chi vive il Mustang Club of Italy in questo modo può capire…la Mustang Family è sempre più grande! Ci si vede a Franciacorta il 25 Giugno…per tutti gli altri…c’è sempre FB …

GO FURTHER!!!

 

MCI DRIVING@SUNSET

ISCRIZIONI CHIUSE

L’EVENTO

In risposta alla grande richiesta pervenuta da parte di molti soci, il MCI ritorna in pista, con un evento serale presso il Circuito di Franciacorta. In base all’affluenza avremo a disposizione fino a 2 ore di sessioni in pista riservate al Club.

Si aprono le iscrizioni per il meeting del 25 giugno presso l’Autodromo di Franciacorta.

LA GIORNATA

L’incontro è previsto per le ore 16:00 direttamente all’interno del Circuito,  dove avrà luogo la parte “statica” dell’evento in attesa dell’inizio delle sessioni in pista. Ricordiamo che sarà possibile partecipare anche senza prendere parte alle attività in pista, lasciando la vettura nell’area statica.

Le sessioni inizieranno alle ore 18:00 ed avranno una durata di 30 minuti circa per turno, concludendosi verso le 20:00/20:30 in base al volume di auto iscritte.

NOVITA’

Per tutte le donne interessate, sarà possibile prendere parte ad un’attività in pista su GO Kart, dalle ore 19:00 alle 20:00. L’adesione costa 25€ e sarà effettuata solo nel caso si raggiunga il numero minimo di partecipanti di 24 persone. per INFO contattare la segreteria del Club info@mustangclubofitaly.it

Al termine dell’evento, sarà servito un aperitivo e a seguire una cena direttamente all’interno del Ristorante dell’Autodromo.

 

INFO UTILI

*Menù cena:

  • antipasto di  affettati con grana fritto
  • pennette speck zucchine in crema di zafferano
  • arrosto di sovra coscia di tacchino
  • millefoglie
  • acqua e vino
  • caffè

Menù bambino:

  • pasta al pomodoro
  • cotoletta alla milanese
  • patatine fritte
  • 1 bibita

*Per eventuali esigenze alimentari contattare la segreteria info@mustangclubofitaly.it

 Hotel nelle vicinanze:

  • www.hotel-touring.it
  • www.iris.bs.it
  • info@ristorantecolombera.it

Driving Sunset

TORNA SU